Lavoro estero

Lavoro estero


Siamo un punto di riferimento per le aziende interessate da processi di internazionalizzazione in cui la capacità di gestire la mobilità del personale a livello globale gioca un ruolo chiave.

Assistiamo le aziende nella predisposizione della documentazione amministrativa e contrattuale, nella gestione dei visti e dei permessi, nella risoluzione delle problematiche amministrative, previdenziali, assicurative e fiscali collegate alla mobilità internazionale del personale da o verso l’Italia.


Siamo un punto di riferimento per le aziende interessate da processi di internazionalizzazione in cui la capacità di gestire la mobilità del personale a livello globale gioca un ruolo chiave.

Assistiamo le aziende nella predisposizione
della documentazione amministrativa e contrattuale,
nella gestione dei visti e dei permessi,
nella risoluzione delle problematiche amministrative,
previdenziali, assicurative e fiscali collegate alla mobilità
internazionale del personale da o verso l’Italia.

Siamo inoltre in grado di assistere direttamente le aziende nella gestione
delle pratiche di immigrazione di personale altamente qualificato verso l’Italia e di fare da hub per il coordinamento di pratiche migratorie verso gli altri paesi del mondo.

Siamo inoltre in grado di assistere
direttamente le aziende nella gestione
delle pratiche di immigrazione
di personale altamente qualificato
verso l’Italia e di fare da hub
per il coordinamento di pratiche migratorie
verso gli altri paesi del mondo.

Con il supporto di un solido network
di corrispondenti qualificati in oltre 30 paesi nel mondo,
ci occupiamo del distacco
o trasferimento di dipendenti italiani all’estero;
dell’assunzione di manager extraeuropei in Italia;
di trasferte di personale tecnico o commerciale all’estero;
dell’assunzione all’estero di personale locale
alle dipendenze della società italiana.

Con il supporto di un solido network
di corrispondenti qualificati in oltre 30 paesi
nel mondo, ci occupiamo del distacco
o trasferimento di dipendenti italiani
all’estero; dell’assunzione di manager
extraeuropei in Italia; di trasferte di personale
tecnico o commerciale all’estero;
dell’assunzione all’estero di personale
locale alle dipendenze della società italiana.


scroll top