Socio e Avvocato

Francesca Maria Valle

Sono socio di WI LEGAL, sono un avvocato cassazionista, membro della Commissione di Diritto del Lavoro del COA di Milano, esperta di materia giuslavoristica sostanziale e processuale; ho maturato esperienza nel settore del trasporto ferroviario e della ristorazione nei servizi pubblici essenziali, dell’infortunistica e della materia assistenziale e previdenziale. Mi occupo di costituzione e regolamentazione del lavoro di startup e piattaforme digitali. Socio dell’Associazione Giuslavoristi Italiani (AGI) e di AIDP e membro del Forum della Meritocrazia. Mi occupo di rapporti dirigenziali apicali di manager e top manager e di rapporti organici di amministratori e consiglieri in merito a costituzione, esecuzione e definizione del rapporto, dei trattamenti premiali, di incentivazione, di azionariato e dei profili di compliance infra e intragruppo.

Cosa ti piace del lavoro che fai?

Ciò che mi piace di più del mio lavoro è il fatto che consente di declinare la professione secondo le proprie inclinazioni. Della materia lavoristica amo l’attualità, la compresenza di interessi individuali e collettivi, la fluidità dei temi e non ultimo il processo, orale, partecipato e ipertecnico. Il diritto del lavoro è una materia viva in continua evoluzione normativa, dottrinale e giurisprudenziale.

Cosa ti piace del lavoro che fai?

Determinazione, strategia e problem solving.

Conoscenza, innovazione, attualità. WI LEGAL possiede una conoscenza approfondita e verticale della materia, che declina in ogni aspetto, seguendo con attenzione i cambiamenti della società e del lavoro, riuscendo a coniugare la propensione all’innovazione e allo sviluppo con la concreta presenza quotidiana su temi di attualità.

Nel lavoro di team occorre far partecipare e crescere i giovani e esaltare le specifiche caratteristiche di ogni membro.

Francesca, cos’è importante per te nel lavoro?

Nel lavoro di team occorre far partecipare e crescere i giovani e esaltare le specifiche caratteristiche di ogni membro.

La capacità di visione d’insieme che deriva dalla dote naturale dell’intelligenza e della libertà di pensiero unite a una solida preparazione, alla conoscenza dei principi generali, e all’attenzione e cura dei dettagli; nel lavoro di team occorre far partecipare e crescere i giovani, esaltare le specifiche caratteristiche di ogni membro, riuscendo a trasmettere entusiasmo ma anche sicurezza, fermezza e facoltà di indirizzo. Interpreto le necessità aziendali con un atteggiamento manageriale collaborativo, efficace e innovativo, anche digital.